sabato 29 dicembre 2012

Classifica libri 2012

Il 2012 è quasi giunto al termine, e ho pensato che un "bilancio" delle mie letture di quest'anno sarebbe stato carino; così ho "rubato" l'idea di Rowan, del blog Ombre angeliche, che ha ideato questo simpatico tag!

1. Quanti libri hai letto nel 2012?
71! Non sono tantissimi, ma mi ritengo soddisfatta :D

2. Il miglior libro letto?
Sceglierne uno solo è impossibile, ma i più belli sono stati senza dubbio Cime Tempestose, Mille splendidi soli e The awakening!

3. E il più brutto?
Quest'anno sono stata piuttosto fortunata, e non mi sono capitati molti libri brutti... ma i peggiori sono stati senza ombra di dubbio Sono nel tuo sogno e Quo vadis? .

4. Il più sorprendente?
Red love. Rosso come il sangue, freddo come l'acciaio: non credevo che lo steampunk mi sarebbe piaciuto così tanto.

5. E quello più deludente?
Cercando Alaska: mi è piaciuto, sì, ma mi aspettavo molto di più.

6. Il libro più vecchio che hai letto?
Cime Tempestose, pubblicato per la prima volta nel 1847.

7. E il più recente?
Gli zombi non piangono, uscito ad Ottobre.

8. Quanti libri hai riletto?
Ho riletto la saga di Hunger Games, quindi tre libri :)

9. E quali vorresti rileggere?
È una lista infinita, ma mi piacerebbe molto rileggere Storia catastrofica di te e di me e E finalmente ti dirò addio.

10. La cover migliore dell'anno?
Questa è una domanda difficilissima.. ma se proprio devo scegliere, dico Anna vestita di sangue, davvero meravigliosa!

11. E quella peggiore?
Quella di Prima del futuro.. l'originale era moooolto più bella!

12. E quanti libri letti sono stati presi in biblioteca?
Dodici, quest'anno ho scoperto una biblioteca molto fornita e non l'ho più abbandonata!

13.Dei libri letti quanti erano ebook?
Quattro: Red di Kerstin Gier, Il precario equilibrio della vita di Giorgio Marconi, Obsidian di Jennifer L. Armentrout e Il veleno sulle labbra di Lauren Oliver :)

4 commenti:

  1. Sono contenta che abbia risposto anche tu :D

    RispondiElimina
  2. Che bello vedere qualcuno che va ancora a prendersi così tanti libri in biblioteca...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È senza dubbio un'ottima risorsa :)

      Elimina