mercoledì 22 maggio 2013

Recensione "Hybrid. Quel che resta di me" di Kat Zhang (The Hybrid Chronicles #1)

Titolo: Hybrid. Quel che resta di me
Titolo originale: What's left of me
Autrice: Kat Zhang
Editore: Giunti Y
Pubblicazione: 6 Marzo 2013
Pagine: 416
Prezzo: € 14,50
Image and video hosting by TinyPic
In un futuro distopico, ogni persona nasce con due diverse personalità, due anime. Con il passare del tempo, in modo naturale, l'anima dominante prende il sopravvento e quella recessiva viene dimenticata, scompare come un amico immaginario che ci ha tenuto compagnia solo nell'infanzia. Il sopravvivere delle due anime dopo la pubertà è illegale e visto dalla società come un'aberrazione da correggere. Ma in Addie, nonostante i suoi sedici anni, è ancora presente Eva, la sua seconda anima ancora attiva. È proprio Eva la voce narrante che ci fa vivere le emozioni dal suo punto di vista. Rannicchiata nella mente di Addie, Eva interagisce con l'altra parte di sé: come due vere sorelle si amano, si proteggono, ma possono diventare anche gelose l'una dell'altra. Nonostante tutti i tentativi per difendere e nascondere l'esistenza della debole Eva, il segreto di Addie viene scoperto e le due vengono rinchiuse in un agghiacciante centro per ibridi non resettati. L'unico modo per sopravvivere entrambe è una fuga impossibile.
Siamo in un futuro distopico, dove ogni persona nasce con due anime nel proprio corpo. Prima dello sviluppo, una delle due anime, quella recessiva, scompare e quella dominante assume il totale controllo del corpo. Se ciò non accade, allora coloro che non si sono "stabilizzati" diventano "ibridi", mal visti da una società che non riesce ad andare oltre ciò che gli viene detto e insegnato.
La protagonista, o meglio le protagoniste del romanzo, sono Addie e Eva, due anime non stabilizzate. Addie sembrava essere l'anima dominante, ed Eva era destinata a scomparire. Eva, però, si trova ancora relegata in un angolino nella mente di Addie, e può comunicare solamente con sua sorella. Addie ed Eva sono ben decise a non rivelare a nessuno il loro segreto, per non essere "catturate" e portate via, insieme agli altri ibridi. Nonostante questo, nessuno sa davvero quale sia il destino riservato agli ibridi, poiché dopo la loro cattura non se sa più nulla.
Il loro segreto è sempre stato al sicuro, ma tutto cambia quando Hally, una loro compagna di scuola, cerca a tutti i costi di diventare amica di Addie. 
Un giorno Addie decide di cedere agli insistenti inviti della ragazza, e si reca a casa sua. Qui Hally le mostrerà la sua natura ibrida e la sua "altra anima", Lissa, e lo stesso accadrà con i fratelli di Hally e Lissa, Devon e Ryan, anche loro due anime nello stesso corpo.
I ragazzi diventano amici, ma tutto ciò è destinato a svanire. Addie e Eva, Hally e Lissa, Devon e Ryan: tutti loro saranno "scoperti" e rinchiusi in un istituto per ibridi. Ma qual è la verità su di loro e sulla loro natura?

Hybrid mi è piaciuto abbastanza, dico "abbastanza" perché, in effetti, mi aspettavo di più. 
In primis, c'è da dire che la parte iniziale è davvero troppo lenta. Nella prima metà del romanzo, infatti, non succede nulla o quasi. Gli eventi si movimentano un po' solo verso pagina 200/250, ma anche qui il ritmo rimane comunque piuttosto lento. Solo le ultime 50 pagine sono scorrevoli e ricche di azione. Inoltre, per come era stato presentato Hybrid, mi aspettavo un romanzo più "maturo", mentre invece si tratta di un libro destinato a lettori abbastanza giovani, complice anche il lessico spesso semplicistico e un po' banale.
Il romance è praticamente assente, anche se sono state gettate le basi (appena accennate) di una possibile coppia nei prossimi libri.
I personaggi, soprattutto le protagoniste, sono ben caratterizzati, e questo è un grande punto a favore del romanzo. 

Ho assegnato a Hybrid, comunque, un voto abbastanza alto perché l'idea è senza dubbio molto originale e sviluppata abbastanza bene, e ripongo grandissime aspettative nei suoi sequel.

1 commento:

  1. Gli altri due libri sono usciti in italia?

    RispondiElimina