martedì 20 agosto 2013

Recensione "Senza fine" di Kiersten White (Paranormalcy #3)

Titolo: Senza fine
Titolo originale: Endlessly
Autrice: Kiersten White
Editore: Giunti
Collana: Y
Data di uscita: 29 Maggio 2013
Pagine: 432
Prezzo: EUR 14,50
Voto: ♥♥♥♥
Nonostante gli innumerevoli tentativi di vivere come una ragazza normale, Evie non riesce proprio a stare lontana dai guai: per lei è impossibile liberarsi del suo dono (vedere i mostri!) e del suo passato decisamente fuori dal comune. Non le resta che continuare il suo lavoro all'Agenzia per il Contenimento del Paranormale, dove è in carica un nuovo direttore. Ma stanno accadendo strane cose intorno a Evie, preoccupanti eventi che travolgono non solo il mondo fatato, ma che si ripercuotono pericolosamente anche su quello degli umani. Ci sono voci sempre più insistenti fra le creature sovrannaturali che indicano proprio Evie come la prescelta per salvare il loro universo dalla distruzione. È tempo di affilare le armi, o meglio, per la nostra frizzante e improbabile eroina, è tempo di ricaricare l'inseparabile taser rosa-confetto e affrontare il suo destino. Del resto lei è "troppo speciale per essere normale".
Recensione
Evie ha ormai rinunciato ai numerosi tentativi di essere una “ragazza normale”: continua a vedere le creature paranormali nonostante i loro tentativi di mimetizzarsi e, soprattutto, l’AICP continua a chiederle di lavorare per loro. Ma cose strane avvengono attorno ad Evie, la direttrice dell’AICP non è più la sua amica Raquel, ma una donna francese dalle maniere brusche, e che sembra decisa a riavere Evie al suo servizio. Inoltre, anche i paranormali liberi, quelli che la protagonista vede sempre alla tavola calda dove lavora, sembrano tramare qualcosa. Infatti, credono che solo Evie possa “salvarli”, aprendo un portale e lasciandoli tornare al loro mondo. Ma quando è disposta a rischiare Evie per aiutare i suoi amici? Cosa vorrà da lei l’AICP? 



Siamo giunti al capitolo conclusivo delle avventure di Evie, ed innegabile è il salto di qualità rispetto al volume precedente. Paranormalmente era piaciuto per la sua originalità, Caccia alle fate è rimasto intrappolato nella cosiddetta “Maledizione del Libro di Mezzo” perché pur avendo introdotto il personaggio più interessante dell’intera saga, se n’è liberato altrettanto facilmente. In Senza fine ho notato una maturazione nello stile dell’autrice, anche se purtroppo non si può dire lo stesso dei personaggi. Personalmente, io sarei rimasta quasi delusa se avessi notato un cambiamento del genere in Evie, perché l’essere un po’ immatura è una delle sue caratteristiche principali e, nonostante molti la trovino irritante, a me non dispiace affatto. Come ho accennato prima, alcuni dei protagonisti secondari si sono rivelati inutili. Preston, per esempio, era riuscito a farsi notare nel primo volume per la sua dolcezza e intelligenza, nel secondo volume era come se non ci fosse e, in Senza fine, per metà del tempo è svenuto e per l’altra è completamente inutile. Il discorso cambia quando si parla delle fate, in assoluto i personaggi più caratterizzati, Reth e Jack in primis. 



Nel complesso, comunque, la serie Paranormalcy mi è piaciuta molto, è senza dubbio una serie originale ed estremamente ironica e divertente, e la consiglio a chiunque abbia voglia di una lettura leggera ma piacevole.. e a chi non è infastidito da qualche bip! di troppo.
♥♥♥♥

La saga Paranormalcy è composta da:

1. Paranormalmente, 4 Maggio 2011 (Paranormalcy, 31 Dicembre 2010)
2. Caccia alle fate, 18 Luglio 2012 (Supernaturally, 26Luglio 2011)
3. Senza fine, 29 Maggio 2013 (Endlessly, 24 Luglio 2012)

Autrice
Kiersten White è nata in Utah ma vive a San Diego col marito e i figli, affascinata dal mondo dei teenager, assai autoironica sulla sua altezza non così accentuata ed estremamente spiritosa, l'autrice ha regalato ai lettori più giovani questo divertente romanzo paranormale.

3 commenti:

  1. Ho letto solo il primo, molto carino e divertente!!
    Bella recensione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche gli altri lo sono!
      Grazie mille :)

      Elimina
  2. Ho letto solo il primo, molto carino e divertente!!
    Bella recensione!

    RispondiElimina