domenica 5 gennaio 2014

Recensione "Shadows" di Jennifer L. Armentrout (Lux #0.5)

Titolo: Shadows
Autrice: Jennifer L. Armentrout
Editore: Giunti
Pubblicazione: 6 Novembre 2013
Pagine: 176
Prezzo: € 12,00
Image and video hosting by TinyPic
L'ultima cosa che Dawson Black si sarebbe aspettato era Bethany Williams. Come forma di vita aliena sulla Terra, Dawson e il suo gemello Daemon trovano che le ragazze umane siano... un passatempo divertente. Ma innamorarsi di una di loro sarebbe folle. Pericoloso. Allettante. Irrinunciabile. Bethany viene dal Nevada, e l'ultima cosa che cerca nel West Virginia è l'amore. Ma ogni volta che i suoi occhi incontrano quelli di Dawson si scatena un'attrazione innegabile. E anche se i ragazzi sono una complicazione di cui farebbe volentieri a meno, non riesce davvero a stare lontana da lui. Attratta. Desiderata. Amata. Dawson però nasconde un segreto inconfessabile che non solo può cambiare l'esistenza di Bethany, ma rischia di mettere in pericolo la sua vita. Si può rischiare tutto per una ragazza umana? Si può sfidare un destino inesorabile come l'amore?


Shadows è una novella della serie Lux che cronologicamente è ambientata prima di Shadows, ma che consiglio di leggere dopo quest'ultimo. Infatti, Shadows narra le vicende di Dawson, gemello di Daemon e Dee e Bethany, del quale si sa pochissimo nel primo romanzo della serie. 
Non starò qui a raccontarvi la trama perché, essendo la novella lunga 176 pagine sarebbe del tutto inutile. Per come la vedo io, Shadows aveva un enorme potenziale, come ben sapete io ho adorato Obsidian e avevo riposto grandi aspettative in questo piccolo spin-off. Purtroppo, le mie aspettative sono state deluse. Chiariamoci, Shadows non è male, è carino e si legge in fretta, ma l'unica utilità che vi ho trovato ai fini della trama è la spiegazione dell'atteggiamento che Daemon ha in Obsidian. Per il resto, il vuoto. Dawson e Bethany, ahimè, sono estremamente piatti e, le rare volte in cui vengono un minimo caratterizzati, risultano irritanti. 
Io mi sento comunque di consigliare Shadows ai fan della saga Lux, ma è meglio non approcciarvisi con alte aspettative. Un altro appunto che ho da fare è il prezzo. In America Shadows è stato reso disponibile solo in e-book a 0,89 centesimi e, per quanto apprezzi l'edizione cartacea, 12 euro mi sembra un prezzo decisamente esagerato per un libro così corto. Detto ciò, ribadisco che Shadows è stata per me una lettura abbastanza piacevole e scorrevole, seppure a tratti un po' vuota. Ripeto, come nella mia recensione di Obsidian, che adoro lo stile della Armentrout e la sua ironia, e ho comunque amato le scene in cui erano presenti Daemon e Dee, che da sole valgono la lettura di questa novella.
In ogni caso, non vedo l'ora che esca Onyx, il secondo volume della serie, la cui uscita è prevista per il 29 di questo mese. 

La saga Lux è composta da:
0.5 Shadows
1. Obsidian
2. Onyx
3. Opal
4. Origin
5. Opposition

Nessun commento:

Posta un commento